Da:

A:

kg

cm

Campo non valido

Come etichettare il mio pacco?

Ad un certo punto, tutti abbiamo inviato un pacco a qualcuno. Tuttavia, ciò non significa che sappiamo come farlo correttamente. È importante etichettarlo per assicurarsi che raggiunga il destinatario.

In una parte visibile, e generalmente nella parte superiore della scatola, nell’area in basso a destra devono essere collocati i dati del destinatario, anche se normalmente puoi trovarli nel centro. Dobbiamo fornire quante più informazioni possibili per assicurarci che raggiunga la sua destinazione. Nel caso in cui il pacco vada in un posto con molte persone, dovremo specificare l’identità della persona in destinazione per facilitare il compito anche al corriere. Oltre al luogo di destinazione inseriremo l’acronimo "Att" o "To the attention(alla attenzione)" del nome della persona in questione che lo riceverà.

Non dimenticare di fornire il nome, l’indirizzo, il codice postale, la città e la provincia del destinatario in un posto visibile. Questa informazione dovrebbe apparire più grande dei dati del mittente. La cosa più normale è che un’etichetta con tutte queste informazioni sia applicata nella scatola. Basta stampare l’etichetta che viene inviata all’e-mail dopo aver assunto il servizio. In alcuni casi è anche permesso di scriverlo sul pacco stesso.

Anche se lo consideriamo secondario, non devono mancare i dati del mittente. Il corriere apprezzerà avere dei numeri di telefono delle persone coinvolte nel caso si verifichi un incidente.

Con tutte queste informazioni che ti abbiamo fornito, sicuramente sai già come etichettare il tuo pacco.

Con Sendiroo spedire pacchi costa di meno

Confronta prezzi e risparmia!